Project Manager vs. Product Manager: Unraveling Key Distinctions

Nel vasto panorama della gestione aziendale, due figure chiave emergono con ruoli distinti ma complementari: il Project Manager e il Product Manager.

I compiti di queste due professionalità possono sovrapporsi, ma per garantire un successo aziendale armonioso è necessario mettere a fuoco e comprenderne le differenze fondamentali.

In questo articolo, proverò in prima persona ad esplorare a fondo le responsabilità di ciascun ruolo e come entrambi contribuiscano al raggiungimento degli obiettivi aziendali.

Aprofondisci per determinare quale ruolo si addice di più alla tua attitudine.

 

 

Management is a practice where Art, Science, and Craft meet

Henry Mintzberg, accademico canadese nel campo della teoria dell’organizzazione e della gestione.

 

 

Prodotto vs progetto

Per comprendere meglio le differenze tra i due ruoli, è necessario prima di tutto capire le differenze tra prodotto e progetto.

Un prodotto, è un bene progettato per soddisfare le esigenze di un determinato gruppo di utenti o di un mercato specifico.

Questo può assumere la forma di un software innovativo, un gioco unico o persino di un servizio, come ad esempio una consulenza specializzata. Ogni prodotto attraversa il ciclo di vita che comprende diverse fasi importanti come:

  • Lo sviluppo
  • I test di mercato
  • Il rilascio

Un progetto si configura come un insieme strutturato di attività che devono essere eseguite per raggiungere un obiettivo specifico.
Contrariamente al prodotto, il focus del progetto è sulle attività e sui processi necessari per ottenere risultati finali definiti.

Questi risultati possono variare notevolmente, spaziando dal rinnovamento di un sito web, la realizzazione di un nuovo ecommerce, fino all’implementazione di un nuovo processo interno.

 

Semplificando i Product Manager si occupano del Cosa? e Perché?, Project Manager con Come? e quando?

 

Il Project Manager: Un Maestro della Delivery

Il Project Manager è il mago della delivery, focalizzato sull’assicurare che i progetti siano completati in tempo, nel budget e con le risorse assegnate. La sua valutazione è legata direttamente alla qualità della consegna misurata attraverso il tasso di soddisfazione dei clienti finali.

Si concentra sul coordinare le attività quotidiane, risolvere i problemi imprevisti e mantenere il team in pista per raggiungere gli obiettivi di progetto.

 

Le responsabilità chiave del Project Manager includono:

  • Coordinazione delle attività quotidiane del team.
  • Risoluzione di problemi e gestione delle sfide impreviste.
  • Assicurazione della qualità nella delivery dei progetti.
  • Mantenimento della compliance con il tempo, il budget e le risorse assegnate.

 

Il Product Manager: Architetto dell’Impatto sulle Metriche

Il Product Manager è invece l’architetto dell’impatto sulle metriche aziendali.

La sua valutazione è strettamente legata alla capacità di muovere le metriche specifiche su cui si sta concentrando.
Al contrario del Project Manager, il Product Manager sceglie con metodo le metriche prima di definire e implementare una nuova feature, ponendo un’enfasi significativa sulla definizione delle metriche chiavi.

Le responsabilità chiave del Product Manager includono:

  • Scelta delle metriche chiave
  • Identificazione delle feature per influenzare positivamente le metriche
  • Gestione delle relazioni tra team per garantire l’implementazione efficace
  • Monitoraggio costante delle metriche e adattamento delle strategie

Un buon Product Manager è anche un bravo Project Manager ovvero, deve saper stare nei tempi e nel badget.

 

Confronto e Sinergia

Mentre il Project Manager è incentrato sulla delivery efficace dei progetti esistenti, il Product Manager si concentra sullo sviluppo e sui rilasci del prodotto sulla definizione e implementazione di nuove features per influenzare le metriche strategiche aziendali.

La chiave per il successo aziendale è la sinergia tra le due figure, con il Project Manager che assicura la qualità e la puntualità delle delivery, consentendo al Product Manager di concentrarsi sull’impatto a lungo termine attraverso l’innovazione.

 

Sia il Project Manager che il Product Manager sono figure chiave, ognuna con un ruolo unico e fondamentale.
Comprendere le differenze tra i due è essenziale per ottimizzare la gestione e garantire una crescita aziendale sostenibile.

 

Questa è una panoramica sintetica ma esaustiva sulle principali differenze tra Project Manager e Product Manager.
Fin dai miei anni di studio e lungo il percorso delle mie esperienze professionali, ho ricoperto un ruolo predominante come Project Manager, grazie alla mia competenza nello sviluppo di progetti.

Sentivo un forte desiderio di fare un level up e di nuovi stimoli e ho deciso di intraprendere il Master in Product Management di Product Heroes.

Questo percorso mi sta offrendo l’opportunità di approfondire le metriche e ottenere una visione completa delle attività svolte dal Product Manager, arricchendo ulteriormente la mia professionalità nel campo dello sviluppo prodotto.

Se hai domande o desideri esplorare specifici aspetti relativi a entrambi i ruoli nella gestione aziendale, scrivimi!
Sarà un piacere per me condividere conoscenze ed esperienze in un confronto costruttivo.

Condividi

Potrebbe interessarti anche:

Hai un nuovo progetto in mente?

Parliamone e progettiamo qualcosa insieme!

Foto Licia Pelliconi
Skip to content